Gwent Arena – Pick Tier List

Gwent Italia Staff

Gwent Italia Staff
Gwent

Gwent Arena – Pick Tier List

GWENT ARENA – PICK TIER LIST

È ormai qualche settimana che l’Arena è entrata a far parte della quotidianità di ogni gwentiano che si rispetti. Vi abbiamo già spiegato cosa sia questo particolare contratto stipulato con il diabolico Gaunter O’Dimm e abbiamo stilato una serie di consigli riguardo a come costruire un buon mazzo di arena. Ma oggi facciamo un passo oltre, presentandovi la tier list definitiva dei”pick” in Arena.

Questo articolo è stato realizzato dallo staff di Gwent Italia con la collaborazione di S0rren, che si è occupato della creazione del foglio di calcolo che sintetizza l’appetibilità delle possibili scelte in Arena.

 

TIER LIST

Questa “classifica” delle carte e dei leader in Arena è molto semplice da consultare. Leader, carte Oro, Argento e Bronzo sono ordinate rispetto alla loro utilità in Arena e divise per fazione. Una formula sintetizza una serie di criteri in un numero, che va quindi ad indicare una sorta di indice di appetibilità di una carta. Di seguito trovate la tabella. Se avete problemi di visualizzazione potete visualizzare direttamente qui il documento.

 

I CRITERI

La formula che delinea l’indice di appetibilità espresso dal numero che trovate a fianco di ogni carta, segue una serie di criteri. Di seguito alcuni esempi di quello di cui viene tenuto conto:

 

  • Forza intrinseca
  • Armatura.
  • Facilità di attivazione di una sinergia
  • Possibilità di creare unità aggiuntive oltre a quella base della carta.
  • Utilità nell’assottigliamento del mazzo.
  • Rimozione calamità.
  • Casualità.
  • Flessibilità.

Insomma, è un mix tra le statistiche generali di una carta e la possibilità di sinergie, il valore determinato indica quindi quanto sia possibile che la carte scelta sia un buon “payoff” rispetto al suo valore “singolo” e alle possibilità che ha di attivare le proprie relative sinergie. Inoltre alcune carte hanno un valore aggiunto, dato dall’abitudine al dry-pass a R1 e R2, mentre altre sono molto penalizzate perchè troppo difficili da giocare con profitto in un arena.

La tierlist è molto efficace per i primi 10-15 pick, dopodichè dovrete fare attenzione a quello che avete preso per capire se una serie di pickate particolari ha modificato l’appetibilità di una carta. Esempio: Jan Natalis può aumentare di molto il suo valore nel caso in cui lo prendiate con già 2-3 carte tattiche nel mazzo. La tier list non può predirre quante tattiche avrete, data la totale casualità dei pick, quindi dovrete tenerne conto voi. Nella seconda metà dei pick utilizzate criticamente la tier list e applicatele alle vostre scelte rielaborandola in base alle carte che avete scelto all’inizio.

CONSIGLI GENERALI

Al di là della “classifica”, esistono anche una serie di consigli generali su come costruire il mazzo. Nello specifico un mazzo da Arena in media dovrebbe avere:

  • 1 rimuovi calamità bronzo.
  • 1-2 maghi argento in grado di pulire le calamità Oro
  • 3-4 rimozioni a target singolo (carte oro o i maghi argento)
  • 1-2 rimozioni “pesanti”, reset o comunque motori di ripristino delle forza di un’unità (Peter, Margarita, Cockatrice, ecc..)
  • 1-2 carte per carryover o che possano aiutare in senso generale (Olgierd, Wardancer, carte che mulligano, Skellen, ecc..)
  • 1 carta che blocca e sblocca abilità.

Una volta riempiti questi slot, basta prendere la carta con il punteggio maggiore. Infine, la scelta del leader dovrebbe priorizzare valutazioni su come si è composto il mazzo: se il mazzo ha tanto carte che funzionano come singole condizioni di vittoria, Francesca diventa molto appetibile, al contrario la mancanza di rimozioni rende Radovid e Harald delle buone scelte. In generale, seguite le priorità delineate in questo paragrafo per integrare la tier list e poterla utilizzare nel modo migliore

 

INFO:

Gwent Card Tracker: utilissimo tool che vi aiuta a calcolare il vostro win rate, a contare le carte che sono state giocate dall’avversario e quelle rimaste nel vostro deck;
Gwentdb e Gwentify: sono i 2 maggiori siti in cui trovare le liste dei mazzi più performanti in meta aggiornati costantemente dai Pro.

Nickname gog.com : LINK

 

Gwent-Page-Sito-Copertina

RELATED NEWS